EMANUELE FANTINI

Ha conseguito un dottorato in Scienze Politiche presso l’Università di Torino e un Master in Diritti Umani e Democratizzazione all’Università di Padova e di Maastricht. E’ inoltre ricercatore nel “Programme in Comparative Media Law and Policy” dell’Università di Oxford.
Presso l’Unesco è un senior researcher e membro del Water Governance Chair Group. Ha più di dieci anni nello sviluppo della cooperazione internazionale avendo lavorato per il Ministero degli Affari Esteri e le Nazioni Unite, soprattutto in Africa (Etiopia, South-Sudan, Kenya-Somalia e Morocco), nonché in Serbia e in  Myanmar.


Visualizza tutti i protagonisti
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.