DON GIULIANO ZANCHI

Licenziato in Teologia fondamentale presso la Facoltà Teologica dell’Italia Settentrionale, è direttore generale del Museo diocesano «Adriano Bernareggi » di Bergamo. Si occupa di temi al confine fra l’estetica e la teologia. Tra i suoi libri ricordiamo “L’arte di accendere la luce. Ripensare la Chiesa pensando al mondo”, Vita e Pensiero, 2015. Nonché “Prove tecniche di manutenzione umana. Sul futuro del Cristianesimo”, Vita e Pensiero, 2012, e “Lo spirito e le cose. Luoghi della liturgia”, Vita e Pensiero, 2003.

 


Visualizza tutti i protagonisti
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.