Rinascimento Culturale, il debutto è con Severino

Nino Dolfo, Corriere della Sera (BS) 05 settembre 2018

Sarà la filosofia, madre di tutte le scienze, a inaugurare la sezione settembrina del Festival Rinascimento Culturale giunto quest’anno alla quinta edizione. Emanuele Severino, il grande pensatore bresciano neo-parmeni-deo, di cui qualche mese fa si è celebrato il sessantesimo anniversario dell’opera cruciale, «La struttura originaria», parlerà il 12 settembre sul tema della libertà, argomento oggi cardinale, all’auditorium San Fedele di Palaz-zolo sull’Oglio. Ideato e promosso dall’omonima associazione, sotto la direzione artistica di Alberto Albertini e quella organizzativa di Fabio Piovanelli, il Festival propone un cartellone di nove incontri tra Fran-ciacorta e città. Ben cinque le serate in programma dedicate alla Storia con Alessandro Barbero, diventato ormai un beniamino del pubblico bresciano, che con il suo tono divulgativo sarà protagonista di ben tre incontri: venerdì 21 sempre all’Auditorium San Fedele di Palazzolo sull’Oglio, sabato 22 e domenica 23 alla Chiesa Parrocchiale di Erbu-sco. Nell’anno che conclude il centenario dedicato alla Grande Guerra, Barbero affronta a largo spettro il conflitto con particolare riguardo alla pagina di Caporetto e alle sue conseguenze. Con lui, nella serata di chiusura, anche il mezzosoprano Tea Franchi che evoca in canto i fasti della Belle Epoque, accompagnata dal maestro Samuele Pala al pianoforte. Dal ‘900 al Medioevo e alla su rilettura. Maria Tilde Bettetini  storica e filosofa  sfata il mito del secolo buio raccontando nell’Antica Pieve di Erbusco mercoledì 19 come l’età di mezzo sia stata anche un’epoca felice. Lo stesso farà lo storico Andrea Gamberini, ospite sempre all’Antica Pieve di Erbusco giovedì 20, con un insolito racconto storico di quel periodo attraverso le arti figurative. Di assoluto rilievo il doppio appuntamento in programma per il 18 settembre, seguendo il filo rosso che lega origini dell’uomo e studio della genetica: alle ore 18.30 all’Auditorium Santa Giulia di Brescia, è atteso l’immunologo Alberto Mantovani per una lecrio su «Immunità e Cancro: da un sogno a una nuova frontiera». In serata ci si sposta a Capriolo per l’incontro con il filosofo della Scienza Telmo Pievani. In collaborazione con Microeditoria di Chiari e Bcc Basso Sebino, martedì 18, Laura Abba e Stefano Trumpy del Cnr di Pisa raccontano come internet ha cambiatole nostre vite. Info su: www.ri-nascimentoculturale.it. ”

Corriere-della-sera-05-settembre-2018.pdf


Torna alla lista