Quando mi chino sul tuo corpo nudo

Quando mi chino sul tuo corpo nudo
capisco secoli di letteratura,
la poesia cortese e provenzale,
il romanzo cavalleresco, la tortura
delle minuscole termiti operaie
che vinte dal sapore irresistibile
della regina immobile
leccano, mordono, assaggiano
in una lunga vita di dipendenza e clausura.

25 agosto 2011


Torna alla lista
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.